Arriva su Netflix la nuova serie western “The Abandons” dal creatore di Sons of Anarchy

Kurt Sutter ha siglato un accordo con Netflix per creare una serie western che desiderava realizzare già prima di The Shield e Sons of Anarchy.

Sembra che Kurt Sutter abbia appena messo in cantiere la sua prossima serie, per gentile concessione di Netflix. Il co-creatore di Sons of Anarchy e Mayans MC ha stretto un accordo con Netflix per creare una nuova serie western chiamata The Abandons. Il piano è che la serie sia composta da episodi della durata di un’ora accompagnati da tutta la grintosa azione che ci si aspetta dalle storie di Sutter, ma questa volta ambientata nel Vecchio West.

Ciò fa seguito a un precedente accordo fatto con Netflix che vedrà Sutter dirigere il film in costume di prossima uscita This Beast, ampliando ulteriormente il suo rapporto con il servizio di streaming. L’idea che ha avuto per The Abandons in realtà è precedente a Sons of Anarchy, quindi è un progetto che sta finalmente andando a buon fine. Sutter ha parlato della nuova serie in una recente chat con Deadline.

Ho sempre voluto fare un western, anche prima di Sons, ma poi è uscito Deadwood “, ha detto. “C’è quella leggenda di Ian Anderson che vuole essere un grande chitarrista rock, e ha visto Clapton suonare e ha detto, ‘F*ck, diventerò il miglior flautista rock che sia mai esistito.’ E lo ha fatto per i Jethro Tull. Questo è come mi sono sentito quando ho visto Deadwood. Ho pensato ‘Lasciatemi rimanere fedele al genere crime’ e poi ho usato quasi tutti gli attori che erano in quello show.”

Sulle sue altre influenze per The Abandons, Sutter ha detto: “Durante la pandemia, stavo guardando le repliche di Bonanza e, prima di tutto, regge completamente. L’ho visto da bambino, ma ricordo solo che c’è un episodio in cui qualcuno viene ucciso e Hoss vuole solo vendetta, e voglio dire, una fottuta vendetta oscura. Alla fine, è un finale di Sunday Network TV, ma mi sono appena reso conto che i Cartwright erano a un proiettile dall’essere fuorilegge, giusto? E mi è piaciuto che tutto provenisse da quel profondo senso di lealtà verso la famiglia, la terra, la città. Queste erano le origini del mio spettacolo, che ha il titolo provvisorio The Abandons.

Kurt Sutter si è anche soffermato sul tragico incidente che ha causato la morte di Halyna Hutchins sul set di Rust a ottobre. Dice che non ha mai avuto incidenti in nessuno dei suoi set perché “hanno sempre seguito il protocollo”. Anche così, Sutter è disposto a rispettare tutte le nuove norme di sicurezza che derivano dall’incidente di Rust, anche che si trattasse di usare pistole di gomma. L’inchiesta sulla sparatoria è ancora in corso e le conseguenze di lunga data che lascerà sull’industria restano da vedere.

Non è chiaro quando The Abandons inizierà la produzione o arriverà su Netflix. 

Fonte: Deadline

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...