Vai al contenuto

Alessandro Borghi con bellezza e bravura ha conquistato il pubblico

Nato nel 1986, Alessandro Borghi si innamora subito del cinema e della cinepresa tanto da muovere presto i suoi passi a Cinecittà me il suo lavoro, tra il 005 ed il 2007 è, in verità, quello dello stuntman. Insomma, una vera e propria gavetta che parte da lontano per arrivare ai successi che oggi costellano la sua vita.

alesuburra.jpg

Il suo primo vero progetto in questo mondo è, però, il ruolo di Aureliano, detto numero 8, nel film Suburra. Un personaggio che lo accompagnerà anche nella versione Serie Tv che si basa proprio sull’omonimo film. Quel ruolo è la rampa di lancio giusta per il giovane attore romano che da quel momento comincia a fare passi da gigante.

alesulla.jpg

Il ruolo che, però, gli regala il vero successo è quello di Stefano Cucchi nel film Sulla mia Pelle basato sulla vera storia di un ragazzo che con mille problemi viene ucciso da chi dovrebbe, in realtà, proteggerci. Alessandro si cala completamente nella parte e, come lui ha raccontato, ha letto libri, fascicoli. Insomma, si è gettato anima e corpo in un progetto il cui risultato è stato straordinario tanto da permettergli di vincere, pochi giorni fa, il David di Donatello come attore protagonista.

aleilprimore.jpg

Ultimo progetto, ma sicuramente non l’ultimo della sua carriera, è quello legato al kolossal Il primo re, versione rivisitata del mito di Romolo e Remo, dove interpreta Alessio Lapice. A questa lunga lista, però, vanno aggiunti progetti in cui ha fatto da comparsa o è apparso in pochi episodi (Distretto di Polizia, Romanzo Criminale, Ris, Che Dio ci aiuti, Non uccidere). Inoltre vanno menzionate le partecipazioni ad alcuni importanti videoclip musicali (Basta così, Tutto qui accade, Questa nostra stupida canzone d’amore, Lunedì).

alebastacosì.jpg

Insomma, il bell’attore ha saputo cogliere al volo ogni occasione che gli è stata offerta ed è riuscito a conquistarsi il favore di un pubblico che è riuscito a cogliere, dietro quella bellezza dura e spigolosa, una grande capacità interpretativa. Ma Alessandro Borghi è riuscito a conquistarsi con l’impegno, con il duro lavoro e con merito, quindi, un posto nell’Olimpo dei migliori attori italiani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: