Halloween (1978)- recensione del film di John Carpenter

“L’ho incontrato quindici anni fa, era come svuotato; non capiva, non aveva coscienza, non sentiva, anche nel senso più rudimentale, né gioia, né dolore, né male, né bene, né caldo, né freddo. Spaventoso. Un ragazzo di sei anni con una faccia atona, bianca, completamente spenta; e gli occhi neri… gli occhi del Diavolo.”Un criminale già condannato per l’omicidio della sorella scappa di prigione e torna nella … Continua a leggere Halloween (1978)- recensione del film di John Carpenter