La casa de papel, diciamo addio alla banda

La famosa banda del Professore ci ha accompagnato in questi anni, dal 2017 al 2021, facendoci sia emozionare sia impallidire per la tensione. Ma anche le cose belle finiscono, quindi abbiamo detto addio alla serie spagnola il 3 dicembre, quando Netflix ha distribuito la seconda e ultima parte della quinta stagione. La casa di carta (titolo originale La casa de papel) non ha riscosso subito … Continua a leggere La casa de papel, diciamo addio alla banda

I may destroy you, tra moralità e immoralità

Una delle serie più interessanti del 2020 è sicuramente I may destroy you della HBO, passata in sordina perché troppo poco commerciale (in Italia è inedita). Questa miniserie, però, anche se al pubblico è sfuggita tra la marasma di prodotti, è stata candidata agli Emmys nella categoria “miglior serie limitata”, scalzata dalla più conosciuta Mare of Easttown. Ma perché è importante vedere questa serie? Il … Continua a leggere I may destroy you, tra moralità e immoralità

What if… La serie Marvel dei “se”

Non è un mistero che la serialità sia, ormai, parte integrante delle storyline dei supereroi Marvel. Iniziando con Wandavision, la Marvel ha approfondito il personaggio di Wanda (Elizabeth Olsen) che avrà, poi, un ruolo fondamentale nel prossimo film dedicato a Doctor Strange (Benedict Cumberbatch), Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Sicuramente la miniserie The Falcon and the Winter Soldier con protagonisti Falcon (Anthony Mackie) … Continua a leggere What if… La serie Marvel dei “se”

Il fenomeno di “Squid Game”

Sono tante le serie che riescono ad appassionare un grande pubblico grazie a Netflix. Esempi lampanti sono La regina degli scacchi, o la più discussa Bridgerton , che hanno spopolato proprio verso la fine dell’anno scorso. Quest’anno, invece, abbiamo un’altra serie che ha fatto parlare moltissimo di sé e che, ormai, ha già avviato una lunga serie di meme e di emoticon sul web, oltre … Continua a leggere Il fenomeno di “Squid Game”

The O.C., il teen drama intramontabile della California

Era il 7 settembre del 2004 quando la prima puntata di The O.C. andò in onda in Italia per la prima volta su Italia 1, accompagnando, così, tanti ragazzini appena usciti da scuola che sognavano di rivivere l’estate. Era un appuntamento fisso, e la sigla di apertura, California dei Phantom Planet, ha spopolato in quel periodo proprio grazie alla serie. Ancora oggi è impossibile non … Continua a leggere The O.C., il teen drama intramontabile della California