Pretty Little Liars: Original Sin (analisi +recensione 1×06) SPOILER

Salve, qui è Miss. Bradshaw che vi parla e si scusa per questa assenza con la rubrica ma volevo finire la serie e godermela: sono pronte le ultime analisi degli ultimi episodi di questa prima stagione pazzesca!

Trama 1×06 “cicatrici”

Tabby racconta la notte in cui è stata drogata e stuprata, ma rivela a Imogen che non conosce l’identità dell’aggressore. Imogen confida anche che la sua gravidanza è il risultato di una violenza subita quella notte alla festa di Karen, ma non ricorda a causa dell’alcool. I due si incontrano con Joseph England ( Michael Maize) un ex compagno di classe delle loro madri, e vengono a sapere che la madre di Angela, Rose, è stata rinchiusa al Radley Sanitarium, dopo il suicidio di Angela. Imogen e Tabby partono alla volta di Rosewood per scoprire la verità. Dopo ulteriori indagini, vengono a sapere che Angela è stata stuprata e che Rose è stata visitata da Sidney, Davie, Elodie, Marjorie, Corey e una sesta persona sconosciuta. Nel frattempo, Noa non riesce a convincere Marjorie a frequentare la riabilitazione e Steve inizia a perseguitare Mouse. La relazione tra Faran e Corey è ulteriormente tesa dopo che entrambi ricevono messaggi da “A” che rivelano che la chirurgia correttiva della scoliosi di Faran non era necessaria.

Chandler Kinney, Bailee Madison

ANALISI + RECENSIONE

Pretty Little Liars Original Sin che incontra Pretty Little Liars che a sua volta incontra Riverdale!

ATTENZIONE SPOILER

È l’episodio dei CROSSOVER !Il sesto episodio è stato pieno di rivelazioni e misteri (quasi) svelati. Partiamo dall’inizio del finale del quinto episodio dove Tabby racconta a Imogen cosa è successo quella famosa notte: era stata invitata alla festa di Karen dove c’erano Greg e gli altri, aveva deciso di andarci e farsi sostituire da Chip (che era restio a farla partecipare) a lavoro.

La ragazza è andata alla festa, nel bosco, dietro la scuola. Tabby mentre si stava divertendo però ha iniziato a percepire dei giramenti di testa e confusione: qualcuno le aveva alterato il cocktail. Subito dopo si è ritrovata smarrita e alticcia ed è svenuta, però ha avvertito che qualcuno le fosse addosso e che stesse abusando di lei. Devo ammettere che come lo sta raccontando, il pathos che l’attrice ci mette è veramente poco, non rende assolutamente l’idea della drammaticità del momento secondo me. Tipo: “mi hanno stuprata, ok, andiamo a fare una gita!” Le basi proprio figli miei. Comunque Imogen le chiede se era Tyler quello che ha abusato di lei, ma la ragazza dice che lui era in vacanza quindi non sa chi sia stato: entrambe brancolano nel buio più totale. Le due ragazze, che ormai si stanno unendo e legando sempre più, si promettono di non raccontarlo a nessuno e che non ne parleranno più. Ora bisogna capire chi è lo stupratore, no? Potrebbe essere uno dei ragazzi che vediamo spesso? Magari quello che può sembrare più innocente degli altri? Non abbiamo molto per restringere il campo, anche perché solo Greg ci viene mostrato per ora. Imogen le chiede se dopo la scuola le andrebbe di accompagnarla da un certo Joseph England che è l’uomo che ha telefonato alla ragazza.

Zaira Simone, Mallory Bechtel

A lezione di danza Faran ha dei problemi per la sua condizione di salute alla schiena, si fa aiutare quindi dalla costumista Clarke, che le dice che risolverà la situazione, ma Henry ha notato dell’imbarazzo nella ragazza nel mostrarlo. Madame Giry informa che ha invitato la direttrice del repertorio dell’ ABT, Madame Lorraine, a venire a vedere “il lago dei cigni”. Faran sembra elettrizzata, poi Kelly le passa davanti e la ragazza cerca di parlare con lei e si scusa.  La bionda dice che dopo la merda che lei ha detto deve solo sentirsi miracolata che è ancora lì perchè è stata lei a dire a Madame Giry di lasciare stare.

Ben Cook, Zaira Simone

Faran è con Henry, i due stanno parlando dell’arrivo della Lorraine, il ragazzo le fa i complimenti perché sa di quanto sia brava Faran, di quanto sia una star e che è contento che lei ci proverà. Poi rivela che non credeva che il ballo fosse una sua grande passione. La ragazza ribatte dicendo che detesta la politica e altezzosità del mondo della danza, ma che ama il ballo nella sua interezza. Henry poi chiede anche della schiena, la ragazza dice che è scoliosi, che si è sottoposta a un intervento correttivo a otto anni. Il ragazzo sembra sorpreso che a quell’età facesse danza, lei spiega che sua mamma le ha regalato un tutù a sei anni, però l’insegnante di danza ha notato dei problemi e sua madre non l’aveva portata in tempo dal medico, poi afferma che ha messo il busto sia prima e dopo l’operazione.

Intanto Mouse incontra Ash e gli dice di essere sparita perchè non aveva rispettato il coprifuoco e le sue mamme erano arrabbiate con lei. ll ragazzo chiede se può uscire e lei dice che potrebbe, allora lui la invita al loro primo appuntamento al bowling. Intanto Noa è stata convocata dal coach Desjardin (Candi Boyd). che la informa che, dato che Sandy si è infortunata, lei può sostituirla, se vuole. La ragazza sembra essere grata ma le dice che purtroppo ha dei problemi a casa e che deve rinunciare per il momento. Ci spostiamo a Pittsburgh, nell’ufficio dove lavora Corey Bryan, che ha ricevuto (anche lei come Marjorie) un pacchetto regalo, lo apre e all’interno c’è un bigliettino:

“Alcune cicatrici si vedono, altre no, ma fanno male comunque”

e c’è uno strano attrezzo insanguinato, la donna prende il bigliettino e ricorda qualcosa.

Gabriella Pizzolo, Kristian Mosley

Torniamo nel 1999 in un negozio di tatuaggi dove Corey ha convinto una titubante Angela a farsi un tatuaggio. La ragazza le dice che tutte ne hanno uno con lo stesso font, e che loro dovrebbero farselo: lei resterà lì ad aspettare che finisca. Angela si convince e lo fa, dopo averlo finito e aver sofferto dal dolore, si rende conto però che la ragazza non c’è più. Torniamo al presente e Corey è spaventata e cerca di nascondere la scatola con la macchinetta dei tatuaggi, ha capito che è un chiaro messaggio diretto per lei. Praticamente A lo sta facendo con tutte le loro madri per rievocare sensi di colpa del passato nei confronti di Angela.

Michael Maize

Tabby e Imogen sono allo scalo ferroviario dove vive questo fantomatico “Crazy Joe”. L’uomo le invita ad entrare nella locomotiva dove vive. A quanto pare Joseph non soltanto conosceva Angela ma ne era innamorato (bene, questa potrebbe essere una nuova pagina della storia che si aggiunge) follemente, non erano mai usciti insieme ma erano entrambi strambi e amici, soltanto che la ragazza poi ha iniziato a fare amicizia con quel gruppetto di “troiette” che l’hanno manipolata e l’hanno portata via. Torniamo nel ‘99 dove vediamo Angela che è stata “adottata” dalle ragazze e camminano nel corridoio della Millwood: notiamo un’ Angela trasformata in una “troia d’èlite”, lui ha cercato di metterla in guardia ma lei non ha voluto dargli retta. Le ragazze chiedono perché si sia suicidata, l’uomo dice che la pressione da parte delle ragazze era troppa e non ha retto fino alla fine.

Emily Bautista ,-Anne Martinez , Ava DeMary, Gabriella Pizzolo
 Jeanette Bonner

Poi chiedono della famiglia, Joe dice che Rose, la madre, quando la figlia è morta ha dato di matto presentandosi a scuola con un coltello e voleva vendetta, ha provato ad accoltellare qualcuno degli studenti, non le ragazze ma dei ragazzi. Uno degli insegnanti che vediamo (ricorda vagamente il preside della Millwood, strano) ha provato a fermarla, c’è anche una donna che sembra Mrs. Murray, in realtà. Dopo questo episodio la donna è stata rinchiusa in un manicomio. Indovinate dove? Al Radley Sanitarium, a Rosewood! Sì, sta succedendo tutto questo per davvero: il crossover che forse aspettavamo dall’inizio.

  Dopo aver parlato con l’uomo le ragazze sono confuse perchè Sidney aveva detto che loro volevano salvarla, mentre l’uomo ha detto il contrario, che quindi è stato inutile andare lì. Imogen però ci pensa e crede che sia il caso a questo punto di andare a Rosewood al Radley a trovare Rose Waters.  SI TORNA A ROSEWOOD!

,Elias Kacavas, Mallory Bechtel

Nel frattempo Greg va a trovare Kelly che sta facendo le prove dello spettacolo e le confessa di essere innamorato di lei e che Karen non le manca affatto: i due si baciano con passione, ma il ragazzo, credendo di avere il permesso, prova a spingersi oltre ma la ragazza lo scaccia via dicendogli che non è come sua sorella, che con lei dovrà sudarsela fino alla fine, che se lui vorrà una possibilità, allora dovrà andare allo spettacolo del lago dei cigni, in prima fila e con dei fiori. Il ragazzo va via e notiamo che A era nascosto e stava osservando tutto quanto. A quanto pare la ragazza sa come trattare il ragazzo. Lui se ne sarebbe accorto se quella lì fosse Karen, no? In un momento di intimità tra Noa e Shaw, il ragazzo le confessa che il coach Desjardin è passata  agli allenamenti e ha detto che lei non è voluta entrare nella squadra di atletica. Noa spiega che sua madre è stata licenziata perché sorpresa a rubare medicinali e che quindi deve starle accanto, ma il ragazzo dissente perché non può rinunciare alla sua vita per colpa sua. Lei lo ferma dicendole che i suoi sono perfetti, che lui non ha idea di che significhi vivere con una drogata, che è una malattia, che lui non può capire e lei non ha intenzione di abbandonarla. Mouse riceve una videochiamata da Steve B. La ragazza risponde ma gli dice che dopo che aveva deciso di essere Rachel, quello tra loro sarebbe stato l’ultimo incontro e l’ultima volta che si sentivano: l’uomo accetta e la ragazza chiude il collegamento risentita. Ma chi diamine è quest’uomo? Un maniaco che la importuna? Cosa vuole da lei? Di che patto le sta parlando? 

Noa porta le sue urine dall’infermiera Simmons (Cristalla Carter) come fa regolarmente, la donna le dice che ha saputo delle dimissioni di sua madre dal Millwood General, essendo amica di Cathy, la capo infermiera. Noa sentendosi in colpa dice che è sbagliato quello che sua madre ha fatto ma che è assurdo che l’abbiano licenziata. La donna comprende che è difficile per lei, Noa afferma che sua madre adora essere un’ infermiera e si chiede se lei potrebbe fare qualcosa. La Simmons dice, avendo lavorato con sua madre, che potrebbe parlare con Cathy e vedere se può trovare una soluzione. Questa donna conosce sua madre, conosce gente che lavora con sua madre, hanno lavorato assieme, quindi potrebbe avere accesso a documentazione e dati importanti e privati di ogni persona, chi mi dice che magari non sia lei a ricattare Noa? La mia è un ipotesi, ma magari conosceva anche Angela Waters?

Zaira Simone, Malia Pyles, Maia Reficco

Imogen e Tabby raccontano alle ragazze quello che hanno scoperto su Angela da parte di Joe, e che informandosi, hanno scoperto che il Radley Sanitarium è stato chiuso ed oggi è un hotel a Rosewood. Mouse ipotizza che Joe potrebbe anche essere A ( no, io sinceramente vorrei escluderla questa teoria) , Imogen gli dice che l’uomo ha confermato i loro sospetti, ovvero che le loro madri sono coinvolte in quello che è successo ad Angela e quindi devono andare lì e trovare delle risposte da qualcuno. Noa tornando a casa mette al corrente sua madre che se si ripulisce avrà di nuovo il suo posto di infermiera, la donna tentenna e dice di stare bene, ma la ragazza le fa capire che non è così, che da anni non ha mai fatto qualcosa per guarire. La donna, finalmente resasi conto che lei è l’adulta e che deve crescere sua figlia, accetta di andare in terapia e guarire. Faran si sta esibendo davanti a Madame Lorraine, la donna sembra apprezzare i movimenti della ragazza, notiamo una Kelly infastidita e Corey che sta facendo il tifo per sua figlia. Madame Lorraine ha notato che si tiene sul lato sinistro e le chiede se ha subito degli infortuni, Kelly, invadente come sua sorella, si intromette dicendo che ha la scoliosi, e vediamo lo sguardo diabolico che sua madre le lancia. La donna dice che è impressionata ancor di più dato il suo problema, Kelly ci resta male mentre Faran sfoggia tutto il suo sorriso soddisfatto verso la ragazza.

Bailee Madison, Chandler Kinney

Thelma e Louise sono in auto mentre cantano a squarciagola una canzone di Natalia Imbruglia e sono dirette a Rosewood. Arrivate al Radley Hotel (che praticamente è situato in un’altra città perché quella lì non è la nostra ROSEWOOD ma è la Rosewood di Sacasa), un lussuoso albergo a cinque stelle dicono di essere delle studentesse della Rosewood High e che devono fare una ricerca sul Radley quando era un manicomio. Il receptionist dice loro che devono rivolgersi a Eddie Lamb (ma guarda chi si rivede) il responsabile della manutenzione da anni. Solo che l’uomo sarà lì domattina, allora le ragazze decidono di fermarsi lì a dormire soggiornando in una suite lussuosa e facendosi coccolare un pò tra cibo, lenzuola morbide e maschere di bellezza.

Elena Goode, Maia Reficco

Nel frattempo Shaw è andato a trovare Marjorie, di nascosto da Noa, per accusarla di essere la responsabile di quello che sta succedendo a sua figlia e che le ha fatto prendere la colpa per la sua dipendenza. La donna sembra confusa, il ragazzo aggiunge che è lì perchè Noa ha scelto di rinunciare alla squadra di atletica per lei. La donna dice che non le ha chiesto di farlo (certo, come se Noa avesse scelta con una madre come te). Il ragazzo le dice che se tiene a Noa allora deve smetterla di affossarla prima che sia troppo tardi. Noa rientra a casa e sua madre è furiosa del fatto che le ha mentito, che rivela i segreti della sua famiglia a Shawn, le dice che può entrare ad atletica, che lei non ha bisogno di andare in terapia perchè sta bene dove si trova, che ha un nuovo lavoro e che lei non dovrà più preoccuparsi per lei d’ora in avanti. Bè, giustamente prima questa ragazza si è quasi giocata la reputazione, il nome, un futuro di vita per accollarsi le tue colpe e responsabilità, e ora, essendo che sei arrabbiata ti permetti di farla anche sentire in colpa. Sei proprio una STRONZA di madre!

Faran è con sua madre e suo padre Zeke a cena per festeggiare il successo ottenuto: la donna dice che è fiera di lei, che sa che sua figlia è un talento. Faran è soddisfatta, anche Corey lo è, poi la donna rivela a Zeke che Kelly/Karen ci ha provato con la scusa della scoliosi ma non è andata bene in realtà. Corey approfitta dicendo che magari potrebbe farsi visitare quella cicatrice da un chirurgo plastico in città, ma il padre è restio, la ragazza lo tranquillizza dicendogli che vuole farlo, che magari servirà ad avere un problema in meno. Mouse è al suo appuntamento con Ash al bowling e i due si stanno divertendo insieme, ma ad un certo punto la ragazza nota qualcuno che conosce che è lì e la sta osservando: no, non è A, ma Steve (Alexander Chaplin). La ragazza dice che ha fame e Ash si prodiga nel prenderle qualcosa, Mouse raggiunge l’uomo e le chiede cosa ci faccia lì, che non è una coincidenza, che forse lui la sta seguendo. Steve dice che ci viene sempre lì e si rivolge a lei come fosse Rachel, la ragazza si risente e gli dice che non è Rachel lei, non è sua figlia, che le dispiace che l’hanno portata via, che voleva confortarlo e aiutarlo, ma che ha capito che il gioco doveva finire. Arriva Ash che chiede chi sia l’uomo e lui si presenta come il padre di Mouse mettendola a disagio. 

Chandler Kinney

Nel frattempo Tabby è in centro a Rosewood e sta passeggiando quando decide di entrare nella libreria Ezra’s Books (sì, avete proprio capito bene di chi è). Mentre sta leggendo uno dei suoi preferiti “Men, Women, and Chainsaws” un ragazzo le si avvicina e le chiede se il libro sia interessante: decidono di prendersi un caffè e chiacchierare, per poi finire nell’auto ad amoreggiare. Il ragazzo però sembra insistente con lei e la ragazza vuole che si fermi, ma il tizio ha chiuso la portiera dell’auto: in realtà stava solo immaginando cosa potrebbe succedere se andasse con lui. Torna alla realtà e decide di non accettare il caffè e lo saluta.  Ormai vive con l’ansia che ogni volta che incontra qualcuno sia un pericolo.

Mallory Bechtel

Kelly si sta esercitando da sola a scuola quando arriva un messaggio da uno sconosciuto che le chiede se è Kelly o Karen? Si volta e nota un uomo, crede sia Henry dal costume di scena ma non sembra lui e vuole ucciderla con una spada. La ragazza, terrorizzata, tenta di sfuggire dalle grinfie del killer. Si trova in trappola e la figura, con una maschera da scena sul volto, diversa da quella di A non vuole andare via, la ragazza allora urla di continuo ripetendo di essere Kelly e basta. Apre gli occhi e nota che la figura è andata via. Era A o un suo mandante a fare il lavoro sporco? La corporatura sembrava più magra, esile, esattamente come un danzatore, Henry? 

Zaira Simone

Faran il giorno dopo va a fare la visita dal dottor. Creed, ma la ragazza sembra restia nel fare le operazioni perchè sono molto invasive. Sua madre è lì ad accompagnarla, la ragazza le dice che il dottore l’ha spaventata perchè parlava del dolore e di quello che avrebbe dovuto fare e si è chiesta se era quello che voleva, se l’avrebbe resa felice. La madre dice che è così, che la renderà più forte e bella. La ragazza è sconfortata perché fa notare che se dice così allora la fa sentire non bella e debole. La madre controbatte dicendo che è stupenda così, ma la cicatrice a lei crea disagio. Faran fa notare che se può conviverci lei stessa allora può farlo anche lei. Poi le fa notare che ha problemi con l’apparenza perché invece di rafforzarlo ottiene l’esatto opposto. Ovviamente la padre 2.0 dice, come avrebbe detto Veronica, che tutto quello che ha fatto, l’ha fatto per lei, per renderla forte perchè ha paura che là fuori la faranno a pezzi. La ragazza le fa notare che l’unica a farla a pezzi per ora è lei e nessun altro, che è il suo corpo e che decide lei se o come o quando farlo e che lei non ha nessun potere decisionale: mi ha ricordato molto del rapporto di contrasto tra Spencer e Veronica Hastings. Forse però è fin troppo protettiva questa madre, quasi ossessiva a volte. 

Charles Gray

A Rosewood Imogen e Tabby stanno parlando con Eddie Lamb (invecchiato male e che ovviamente l’attore non è lui). Le ragazze stanno sfogliando la lista dei visitatori e le firme, a quanto pare Rose riceveva visite da A. Waters, cosa strana perché la ragazza era morta. Imogen nota poi che le firme sono tutte diverse, Tabby chiede quindi se venivano persone diverse a farle visita e si firmavano con Angela? Eddie afferma che erano in cinque, le ragazze sono confuse, così Imogen fa vedere una foto all’uomo e lui dice che sono loro, che credeva stessero svolgendo dei servizi sociali per la scuola, tipo andare a trovare una pazza. Imogen chiede del perché fosse in cura da loro, lui dice che era psicosi da trauma e poi schizofrenia. Poi aggiunge che la donna non è più uscita fino a quando è stato chiuso il manicomio. Bene, quindi ha conosciuto, Bethany Young, Charlotte DiLaurentis, Mona Vanderwaal e Spencer Hastings?

 Eddie dice che alcuni sono stati mandati  dalle Sorelle della Mansueta Provvidenza a Riverdale. Certo, giustamente ci mancava anche Riverdale! Altri, come Rose, sono stati cacciati dalla città. L’uomo dice che Rose aveva aggredito gli studenti della Millwood High dopo che aveva scoperto che sua figlia era stata violentata e si era uccisa. Le ragazze sono sconvolte, io meno perchè l’avevo capito, forse da chi non saprei, magari l’inserviente della scuola? L’uomo rivela che la ragazza era stata violentata poco prima di buttarsi nel vuoto, secondo sua madre Rose. Oddio, quindi è successo quella sera stessa della sua morte? Chi sarà stato? Le ragazze sapevano qualcosa? Faran riceve un messaggio da sconosciuto  che dice:

“Le cicatrici sono più profonde di quanto credi. Le tue e di Angela. Corey ha sbagliato con voi. Controlla l’armadietto”

la ragazza lo apre e all’interno c’è una cartella clinica con la diagnosi della scoliosi idiopatica dell’adolescenza e che il medico sconsiglia l’intervento. Le ritorna in mente quando da piccola portava il busto fastidioso, poi legge che la paziente accetta la fusione spinale su richiesta del genitore: in pratica sua madre l’ha fatta operare per un suo tornaconto personale e non perché ne avesse bisogno. Eh, zoccola! Subito dopo Madame Giry convoca Faran nel suo ufficio per comunicarle che Kelly ha lasciato lo spettacolo e che quindi lei dovrà fare il Cigno Nero. Lei accetta, poi va da Henry e chiede al ragazzo se è disposto a farle una fotografia da mettere nella sua nuova biografia. Noa dice a Shawn che si sarebbe fatta aiutare sua madre se davvero l’avesse voluto. La ragazza è in lacrime ed è stanca di combattere anche con lei. Non può continuare a farglielo fare ancora. Vediamo nel frattempo Marjorie, fuori dalla pizzeria, prendere della roba da uno spacciatore e pagarlo. Insomma, a quanto pare sua figlia aveva totalmente ragione su di lei: dovrebbe andarsene e non tornare più per il suo bene.

Bailee Madison, Chandler Kinney

Al Radley Hotel Imogen e Tabby sono ancora sopraffatte per quello che hanno scoperto, Tabb, mentre sta controllando il cellulare e le foto si rende conto che in realtà erano sei le firme, quindi cinque delle loro madri e una di un’altra persona sconosciuta che faceva visita a Rose sotto mentite spoglie di Angela. Tutto questo è strano. Magari un fratello maggiore/ sorella? O magari un’altra persona, un amico/a che ci teneva ad Angela e quindi voleva vedere sua madre? Tabby è sconvolta dopo quello che hanno saputo sulla morte di Angela, e anche Imogen lo è, tanto da raccontarle che a lei, quella sera a casa di Karen è successa la stessa cosa: ha subito una violenza sessuale. Ha preso il telefono di Tyler e ha portato Karen da Kelly, poi ha preso una bottiglia di vodka ed è andata in spiaggia da sola: si è risvegliata non ricordando nulla, ma non aveva le mutande e sul vestito c’era del sangue. Afferma che è stata quella la sera in cui è rimasta incinta. Tabby le chiede se sa chi sia stato ma lei non ne ha idea, le due si abbracciano e capiscono di avere in comune più di quanto loro non immaginassero. Tabby chiede se possa essere stata la stessa persona a farle tutte ciò, Imogen risponde che potrebbe essere. Magari è stato Greg? O magari c’era qualcun altro, dei ragazzi che conosciamo, lì, che non sappiamo?

Zaira Simone

Intanto è la serata del debutto di Faran come Cigno Nero, sua mamma arriva alla serata e nel controllare il tabellone dove c’è una sua foto, di spalle, con la cicatrice, legge la biografia che dice che contro la sua volontà, quella dei medici e di suo padre, la madre l’ha sottoposta a un intervento non necessario. È una ricerca incessante della perfezione. Stasera ballerà per tutte quelle ragazze che hanno le cicatrici dentro e fuori. La donna, dopo aver letto è sconvolta e sale in auto scoppiando in lacrime. Noah va dalla coach e le dice che è pronta ad entrare in squadra se è ancora disponibile la sua proposta. Le ragazze sono sedute per l’inizio dello spettacolo, Mouse scorge, tra la gente in sala, anche Steve: capisce di essere ormai in pericolo e di non liberarsi più da quest’uomo. Faran sta per fare il suo numero, è nervosa e sbircia dal dietro le quinte, arriva Henry che cerca di tranquillizzarla e le dà un bacio: notiamo che ha lo stesso costume che aveva chi ha aggredito Kelly. Secondo me è stato lui, ma forse l’ha fatto per spaventarla e farle lasciare il ruolo che spettava a Faran dall’inizio. Finito lo spettacolo, la ragazza sta festeggiando la gioia con le ragazze e gli amici quando arriva suo padre che le comunica che deve prendere la sua roba perché sua mamma ha avuto un incidente stradale. Ha avuto un incidente o l’auto è stata sabotata da A?

Questo sesto episodio è stato ricco di colpi di scena, rivelazioni e misteri che sono sulla retta via della risoluzione. Ci sono tanti elementi da analizzare ancora per svelare l’arcano, anzi, gli arcani dell’intera trama e sotto trama. Quindi, per questa volta mi sono limitato a dire la mia lasciando pareri qua e là senza entrare troppo nello specifico perché sto cercando di mettere tutto quanto assieme e poi trarne un collegamento finale, anzi, una risposta a tutto. Seppur sia stato interessante come episodio, eccetto forse la parentesi Rosewood che sinceramente, a questo punto, per come è stato gestito, avrei evitato, devo ammettere che mi ha convinto meno questa volta rispetto agli episodi precedenti. Non dico che fosse il male, però forse debole rispetto al resto.

Voto: 6

-Miss. Bradshaw

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...