Non solo Disney: Film d’animazione da non perdere- Prima parte

La Disney è da sempre il simbolo delle produzioni animate più famose, ma dall’inizio degli anni 80 fino ad oggi, si sono fatte strada altre majors come la Dreamworks, l’ Illumination Pictures e molte altre, che grazie alla creatività di disegnatori e sceneggiatori hanno dato vita a storie e personaggi in grado di rimanere nel cuore degli spettatori ed essere specchio di nuovi valori e della società che cambia. In questo articolo diviso in due parti vi sono alcuni esempi.

Alla ricerca della Valle Incantata

Nel periodo di assestamento dei continenti la terra è dominata dai dinosauri. Le varie specie sono alla ricerca di un luogo chiamato Valle Incantata, in cui sfuggire ai frequenti terremoti e trovare cibo a volontà. Tra loro il cucciolo di brontosauro Piedino , che rimasto orfano di madre vittima dell’attacco di un tirannosauro, guida altri quattro piccoli amici alla ricerca della valle dopo che anche loro sono stati separati dalle loro famiglie. Diretto da Don Bluth e prodotto da Steven Spielberg, una storia di amicizia e speranza che piacerà a grandi e piccini.

Anastasia

Mosca,1917. Lo zar di Russia Nicola II viene spodestato durante la rivolta che dà inizio alla Rivoluzione Russa. Unica sopravvissuta la figlia minore Anastasia, della quale si perdono le tracce. Molto tempo dopo, una giovane orfana di nome Anya decide di andare a Parigi per cercare la sua famiglia. Ad aiutarla un giovane imbroglione di nome Dimitri, che notando la somiglianza della ragazza con la principessa Anastasia decide di presentarla a Sofia, madre di Nicola II e nonna di Anastasia, per ottenere la ricompensa che la donna ha promesso a chi ritroverà sua nipote. Ancora una volta è Don Bluth a dirigere uno dei film d’animazione più apprezzati da pubblico e critica, che ha dato vita ad un personaggio femminile che ha dato filo da torcere alle principesse Disney conosciute dalle bambine di tutto il mondo. Ispirato ad uno degli eventi storici più importanti del secolo scorso, il film risulta anche un modo divertente per imparare.

Cattivissimo me

Gru è il ladro più scaltro e malvagio della città. La sua fama però è in discesa a favore di un altro giovane cattivo, Vector, riuscito nell’impresa di rubare la Piramide di Giza. Gru si prepara allora ad un’impresa ancora più diabolica come rubare la luna con l’aiuto dei suoi fidati Minions. Scopre però che Vector è riuscito nel suo piano usando un raggio restringente. Quando tre orfanelle si avvicinano alla casa del suo rivale per vendere biscotti, Gru decide di usarle per rubare l’arma. Ma non tutto è come sembra. Un vero e proprio cult dell’animazione che ha dato vita ad altri due titoli e persino uno spin off dedicato ai Minions, ora forse anche più amati del protagonista. È in fase di sviluppo anche un prequel sulle origini di Gru e del suo incontro con i Minions.

Shrek

L’ orco Shrek vive solitario nella palude del regno di Dlock, dove vivono i personaggi delle fiabe più famose. Improvvisamente tutti gli abitanti del regno sono costretti ad abbandonare le loro abitazioni a causa dell’arrivo di Lord Farquad, il nuovo sovrano che vuole farne un parco divertimenti e, sfortunatamente, l’unico posto rimasto immune da tutto è proprio la palude di Shrek che viene occupata. L’ orco chiede al sovrano di riavere la sua palude, ma in cambio dovrà portare da Lord Farquad la principessa Fiona sua futura sposa,che è imprigionata in una torre. Ad aiutarlo, l’asino parlante Ciuchino. Una storia con un protagonista fuori dagli schemi, che reinterpreta il mondo delle fiabe in modo alquanto sarcastico. Di sicuro il lieto fine ed il principe azzurro non vi sembreranno più gli stessi. Seguono ben altri quattro film ed uno spin off dedicato al personaggio del Gatto con gli Stivali che compare nel secondo film.

Dragon Trainer

Nell’isola di Berk , il giovane Hiccup, figlio del capo del villaggio vichingo decide di rendere orgoglioso suo padre uccidendo il suo primo drago. Le creature infatti sono diventate un pericolo per il villaggio poiché privano del bestiame gli abitanti. Hiccup, però è troppo gracile per combattere, e così decide di catturare draghi attraverso le invenzioni di Sara Skaracchio il fabbro, fino a ferire una Furia Buia, una specie di drago molto rara. Tra i due nasce una grande amicizia all’insaputa di tutti. Un film che ha dato vita ad una saga che comprende altri due titoli ed una serie animata di grande successo , capace di insediare il predominio Disney con la candidatura a ben 2 Premi Oscar e al Golden Globe. Una storia attraverso la quale imparare il significato di amicizia e tolleranza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...