LOCKE & KEY 2, LA RECENSIONE

Dieci nuovi episodi per la seconda stagione di Locke & Key che proseguono il racconto iniziato nel febbraio 2020 e preparano il terreno per una terza stagione già annunciata dalla piattaforma streaming, ma più dark nel tono e più spaventosi in alcune situazioni, riuscendo a catturare dall’inizio alla fine.

Torniamo a Matheson, nel Massachusetts, tre mesi dopo le vicende della prima stagione della serie ed è tempo per un evento importante per il gruppo d’amici: la premiere del film a cui hanno lavorato , The Splattering. Ma il male non è sconfitto, il demone Dodge ha ora preso le sembianze di Gabe e ha trovato in Eden un utile braccio destro, e nuovi pericoli non tarderanno a travolgere la tranquillità della cittadina e i suoi abitanti.

Nonostante la partenza lenta, la serie continua comunque ad espandere la storia dei Locke – portando lo spettatore nel passato della famiglia e della città – e ad aggiungere nuove chiavi al mazzo. Il fascino dietro le chiavi magiche e la loro storia è infatti innegabile ed è un peccato vedere che questa seconda stagione non abbia ampliato la storia e non si sia dedicata maggiormente alle chiavi.

Nonostante tutto Locke & Key a mio parere è un buon prodotto Netflix di cui consiglio vivamente la visione, a mio gusto la seconda stagione è un gradino sotto la prima ma comunque una bellissima serie da guardare tutto d’un fiato in attesa della terza stagione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...