Mike Flanagan al lavoro per Netflix sulla serie horror ispirata a “The Fall Of The House Of Usher” di Edgar Allan Poe

Mike Flanagan, creatore della serie antologica di The Haunting, ha avuto il via libero da Netflix per dare vita al suo ultimo progetto, ma è già arrivata la conferma che non fa assolutamente parte del precedente progetto e quindi non ne costituisce una terza stagione.

L’uomo dietro la miniserie horror del momento, Midnight Mass, ha infatti ottenuto un ordine per realizzare la serie drammatica tratta da The Fall of the House of Usher .

Nulla sappiamo ancora del casting.

Il progetto si basa su più opere di Edgar Allan Poe. Sebbene lo streamer non abbia rilasciato dettagli sulla trama, sappiamo che “The Fall of the House of Usher” è un racconto scritto da Poe. Pubblicato per la prima volta nel 1839, presenta temi di follia, famiglia, isolamento e identità.

Questa le informazioni che abbiamo finora:

La caduta della casa degli Usher (The Fall of the House of Usher) è un racconto del terrore scritto da Edgar Allan Poe. È conosciuto anche coi titoli La rovina della casa degli Usher e Il crollo della casa Usher.

Il racconto venne pubblicato per la prima volta nel 1839 sul periodico The Graham’s Lady and Gentleman’s Magazine, in seguito nella raccolta Racconti del grottesco e dell’arabesco.

Questo racconto, come quasi tutti quelli scritti da Edgar Allan Poe, è narrato in prima persona e non vengono specificati tratti caratteristici del protagonista, se non quelli necessari allo svolgimento della trama: non si sa come si chiami il protagonista, l’età o la storia personale. Nel racconto sono molto evidenziati i temi e le descrizioni cupi classici dello stile di Poe, in particolare nella descrizione iniziale della dimora.

La trama del racconto:

Peter riceve una lettera da Roderick Usher, suo amico d’infanzia. Nella missiva, l’uomo gli chiede, in un tono di supplica, di raggiungerlo nella sua casa di famiglia. L’incontro con il vecchio amico è triste, perché Roderick Usher è chiaramente malato. Il suo aspetto è pallido, emaciato; i suoi nervi sono scoperti e vive in perenne stato di ansia. Anche la sorella gemella di lui, lady Madeleine, è in condizioni disperate e dopo alcuni giorni si spegnerà. Roderick, in preda a un lucido delirio, decide di preservare il corpo dell’amata sorella dall’indiscrezione dei dottori e, dopo aver convinto l’amico ad aiutarlo, lo seppellisce nei sotterranei della casa. Passano i giorni e Roderick percepisce qualcosa di macabro e orribile.

La serie, che è stata creata da Flanagan, che sarà anche regista, sarà prodotta dall’autore insieme al suo partner Trevor Macy, nonché da Emmy Grinwis e Michael Fimognari. Melinda Nishioka di Intrepid Pictures sarà co-produttrice esecutiva del progetto.

Fimognari e Flanagan dirigeranno ciascuno quattro episodi.

La serie limitata in otto parti non è correlata al lavoro precedente di Flanagan ed è una storia a sé stante.

The Fall of the House of Usher segna la quinta serie per Intrepid Pictures nell’ambito del suo accordo generale dopo The Haunting of Hill House, The Haunting of Bly Manor, Midnight Mass e la prossima serie The Midnight Club.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...