Vai al contenuto

Golden Globe 2021: Tutti i vincitori

Ieri sera si è svolta la 78°edizione dei Golden Globe. Un’edizione segnata dalle norme anti Covid che hanno visto i presentatori in studio, con i candidati nelle varie categorie collegati da casa. Sul piano della gara, a vincere come Miglior Film Drammatico è stato Nomadland della regista cinese Chloe Zaho che vanta il primato di essere la prima regista donna dopo trentotto anni a vincere un Golden Globe. Per la categoria Film Commedia o Musicale si è avuta la vittoria di Borat 2. Forte è stata la commozione per il Golden Globe postumo a Chadwick Boseman come Miglior attore drammatico per il film Ma Rainey’s Black Bottom. Sacha Baron Choen vince come Miglior attore in un Film Commedia o Musicale per il ruolo di Borat in Borat 2. Andra Day vince come Miglior attrice in un film drammatico per il suo ruolo in The United States VS Billie Hollyday, mentre Rosamund Pike convince tutti con il suo ruolo di una donna in carriera che si approfitta di persone anziane in I care a lot. Jodie Foster e Daniel Kalluya vincono come Miglior attore e Miglior Attrice non protagonista per The Mandalorian e Judas and the Black Messiah. Da segnalare il Golden Globe vinto da Laura Pausini per la Miglior Canzone Originale Io si dalla colonna sonora del film di Edoardo Ponti La vita davanti a sé che non vince come Miglior Film Straniero, premio andato al film coreano Minari. Due Golden Globe anche per Soul che vince per il Miglior film d’animazione e Miglior Colonna sonora

Golden Globe per le serie tv

Sul fronte della serialità televisiva The Crown ottiene quattro Golden Globe tra i quali Miglior serie Drammatica, Miglior attrice drammatica in una serie tv ( Anna Corrin) , Miglior attore in una serie drammatica ( Josh O’ Connor ) e Miglior attrice non protagonista ( Gillian Anderson). Per la Miglior Serie Commedia o Musicale trionfa Schitt’s Creek che ottiene anche il premio per la Miglior Attrice in una Serie TV Commedia o Musical con Catherine O’Hara. Come previsto La regina degli scacchi vince come Miglior Miniserie TV e Anya Taylor Joy vince come Miglior attrice in una Miniserie TV per il ruolo della protagonista Beth. Mark Ruffalo vince come Miglior Attore in una Miniserie per I know this Us much true. Insomma la stagione dei premi si annuncia molto ricca ed aspettiamo i responsi della notte degli Oscar.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: