Vai al contenuto

MAPLEWORTH MURDERS

MAPLEWORTH MURDERS è una serie statunitense di genere comedy – mistery andata in onda dal 10 al 31 agosto 2020 sulla nuova piattaforma Quibi, in tutto è composta da 12 episodi che durano meno di 10 minuti.
Penso che con Ghosts (serie britannica della BBC ONE) sia la serie più divertente che ho visto negli ultimi anni.


Le premesse sono quelle di essere una feroce satira della mitica Signora in Giallo (“Murder, She Wrote”) e ci riesce benissimo, ribaltando l’acume della nostra Jessica B. Fletcher, in assurde ovvietà.
La deliziosa Abigail Mapleworth, scrittrice ed investigatrice amatoriale, abita nell’idilliaca cittadina di New Woodstream (una specie di Stars Hollow in cui c’è sempre il sole) e per la prima volta sta cercando di scrivere una romanzo dopo aver pubblicato ben 64 racconti mistery, ma ogni volta che tocca la macchina da scrivere succede qualcosa.

Si ritrova in casa la nipote australiana Heidi, che vive sui social postando qualunque cosa riesca a fotografare (cadaveri compresi), e va in giro con le sue All Star arancioni. Si unirà alla zia nella ricerca degli assassini armata del suo amato cellulare pronta a farsi un selfie con il colpevole ammanettato.

Nello stesso giorno in cui arriva Heidi, il nuovo macellaio del paese viene ucciso e la zia, con estrema nonchalance, esclama “un normale pomeriggio qui a New Woodstream”, nella cittadina infatti scopriamo che ci sono già stati 116 morti violente e 4 cimiteri.
Abigail vive con una quantità indefinita di cani e gatti, ed anche se ha 4 camere da letto, dorme con la nipote nello stesso letto, perché le altre stanze sono: una per i gatti, una per i cani e una per i loro ritrovi.

MM_D6_11252019_DM_0171.RAF


Serie spassosissima, piena di doppi sensi anche e volentieri a tema sessuale, esclamazioni che stanno proprio a sottolineare l’ovvietà della situazione, morti assurde (chi investito da un barile, chi soffocato da un prosciutto), la polizia che non sa nemmeno da che parte girarsi e lei che bellamente ha sempre le deduzioni più azzeccate.
Al telefono con il suo editore gli consiglia di indossare i pantaloni, ma come fa????
Io ho riso da morire ma non poteva essere altrimenti visti i personaggi coinvolti: quasi tutti provengono dal favoloso Saturday Night Live.
Scritto ed interpretato da Paula Pell (la nostra protagonista vista anche in Love, A.P.BIO e SMILF ) e John Lutz (che interpreta il poliziotto innamorato di Abigail ).


Nel cast troviamo anche J.B.Smoove (lo sceriffo sprovveduto), Hayley Magnus (Heidi), poi abbiamo un’infinità di guest stars.

La consiglio al mondo perché ridere fa sempre bene al cuore!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: