Vai al contenuto

Tutto in famiglia : Lunga vita alla regina

Sono molte le serie tv che prendono spunto da saghe familiari che hanno appassionato le generazioni di tutto il mondo. Quella della famiglia reale inglese è sicuramente tra queste. A dimostrare l’affetto dei sudditi di Sua Maestà è il grande successo di The Crown, serie arrivata alla sua terza stagione che mostra il lungo periodo di regno della regina Elisabetta II. Avvalendosi di un grande cast, che vede tra gli altri Claire Foy e il premio Oscar Olivia Colman che si alternano nel ruolo di Elisabetta tra la prima e l’ultima stagione, il racconto degli anni di regno ci mostra gli aspetti più umani e meno conosciuti dei protagonisti. Una regina che, oltre ad essere un capo di stato dotato di grande intelligenza, pronto a tutto per il bene della nazione è anche una moglie ed una madre. Ruoli che a malincuore dovrà mettere in secondo piano per la ragione di stato. Oltre a lei conosciamo anche il principe consorte Filippo come un marito che ha dovuto accettare il ruolo istituzionale della propria moglie rimanendo sempre dietro le quinte per amore, ma anche capace di gravi scandali ed errori imperdonabili come padre. Ruolo chiave è quello della sorella di Elisabetta, Margaret, inguaribile romantica e passionale eterna infelice in amore anche per colpa della sorella, che molto spesso le ha fatto mancare il suo appoggio nelle scelte importanti. Un vero punto di svolta è rappresentato dalla crescita dei figli di Elisabetta. Carlo è il prossimo erede al trono e cerca di prepararsi al meglio nel suo ruolo che con il passare del tempo comincerà a stargli stretto anche perché gli preclude la possibilità di stare con Camilla, la donna che ama. Infine c’è Anna, giovane figlia ribelle sempre protagonista di amori scandalosi ma molto più libera da obblighi rispetto al fratello. Una saga che continua anche nella vita reale con grandi colpi di scena e personaggi indimenticabili.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: