Vai al contenuto

Brooklyn 99: un ritorno doppio.

La sit-com poliziesca dall’ironia un po’ “inusuale”, che ha debuttato il 17 settembre 2013, sta finalmente tornando!
Con la settima stagione, ovvio! Ma non solo.
Perchè, sì, il 6 febbraio 2020 una nuova stagione riprenderà ad allietarci le giornate e a farci ridere come forse ormai poche serie tv riescono. Proprio per questo, l’originalità di Brooklyn 99 è stata premiata in quanto la NBC ha deciso di rinnovarla prematuramente per un’ottava stagione! Cara NBC, se non ci fossi tu!

Forse in pochi sono a conoscenza del fatto che la serie, già nel 2018, fu cancellata dalla FOX. Gli ideatori, però, non si diedero per vinti e, dopo essersi messi in contatto con Hulu, TBS e addirittura con Netflix, la bella notizia arrivò dalla NBC che, solo dopo due giorni dalla cancellazione, acquistò i diritti della serie e la rinnovò per una sesta stagione.
Che dire, ci aveva visto bene e sapeva che l’audience non si sarebbe stancata così facilmente del novantanovesimo.

Dove eravamo rimasti? L’ultimo episodio della sesta stagione, Suicide Squad, vede il detective Jake Peralta (Andy Samberg) che introduce al collega Boyle (Joe Lo Truglio) e al capitano Holt (Andre Braugher) una nuova “squadra” di persone improbabili che potrebbero stare insieme nella stessa stanza. Prendete due nemici mortali del distretto, aggiungete una terza persona che… è fin troppo ingenua per essere presa in giro ed otterrete l’Avvoltoio (Dean Winters), Madeline Wuntch (Kyra Sedgwick) e C. J. (Jason Marino). Una volta alleati con il nemico, il novantanovesimo dovrà riuscire a mettere in cattiva luce e mandare via John Kelly (Phil Reeves).


Nel frattempo, il tenente Jeffords (Terry Crews) sarà trasferito a Staten Island, o almeno è così che siamo tenuti a credere per tutta la durata dell’episodio. Negli ultimi due minuti, Holt entra in scena e ribalta la situazione manco fosse Alessandro Borghese. Con le battute “cambiamenti al personale” e “regolarizzare la situazione“, si pensa che Jeffords non sarà costretto a trasferirsi in un nuovo distretto. Ciò che, però, lascia a bocca aperta è la scena seguente, in cui il Capitano è nei panni di un vigile urbano, declassato mentre è intento a far scorrere il traffico sulle note di “That’s Life” di Frank Sinatra, il che aggiunge dell’ironia alla situazione.

La serie ha sicuramente conquistato il cuore del pubblico che, dopo aver detto addio ad uno dei personaggi più simpatici e, passatemi il termine, inutili – detto con affetto -, Gina Linetti (Chelsea Peretti), e all’amatissimo corgi del capitano Holt, Cheddar (interpretato da Stewart, morto lo scorso luglio) non è decisamente pronta ad abbandonare il distretto; anzi, le aspettative crescono con il passare delle stagioni e queste non vengono mai deluse (avete sentito, sceneggiatori del Trono di Spade?? E’ così che si fa!).


Questo perché è impossibile non immedesimarsi con i personaggi, tutti diversi tra loro. Ovviamente, Samberg è il cuore della serie; il suo volto così simpatico e la sua personalità esuberante lo hanno reso ancora più famoso e singolare.

“Il mio personaggio è sveglio ed intelligente, così diverso da me nella vita reale: se dovessi cimentarmi a risolvere problemi di logica e puzzle o risolvere i casi come Peralta li risolve, non saprei da che parte iniziare.”

Dice Andy Samberg in una vecchia intervista.
Inoltre, personaggi forti e stravaganti come l’agente Rosa Diaz (Stephanie Beatriz) e il sergente Amy Santiago (Melissa Fumero) conferiscono alla serie quel girl power che rende questo duo unico nel suo genere.

Insomma, Brooklyn 99 è una di quelle serie che se non ci fosse la dovrebbero inventare, senz’ombra di dubbio. La mancanza si sta facendo sentire ma, non preoccupatevi, per il momento abbiamo la certezza che ci saranno ancora due stagioni da poter guardare, di cui una con l’arrivo del nuovo anno. Siete pronti? No? Forse dovreste fare un re-watch. Se invece lo siete… fatelo comunque!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: